Aromi Bistrot

Aromi inaugura il suo nuovo bistrot a Roma, una piccola stella che vive non di luce riflessa ma propria perché al suo interno ci sono due giovani Chef, Erica e Maria, frutto degli insegnamenti dei grandi Maestri della Cucina, ed Angela, la coordinatrice dei servizi offerti.

aromi2-1-1-1024x683 Bistrot a Roma: Aromi inaugura il nuovo locale

 

Dove trovare Aromi Bistrot a Roma

Arrivati a Piazza Venezia da Largo Argentina, lasciamo sulla destra i Fori Imperiali e il Colosseo, per prendere via Quattro Novembre. Sulla sinistra, poco dopo il Museo delle Cere, al 138, troviamo Aromi Bistrot.

Oggi, 25 settembre 2021 è un giorno di festa nel piccolo, ma elegante locale romano. Inizia la sua grande avventura. Amici e clienti si affollano al suo interno, rispettando le regole del Covid.

Il blu e il bianco dominano l’ambiente quasi a voler rappresentare il mare e la schiuma della sue onde.

E sì, perché Aromi Bistrot è dedicato alla “cucina del mare” sapientemente combinata con i frutti della terra.
L’abilità delle due Chef, insieme alla qualità del prodotti scelti, danno ai piatti un qualcosa di più che va oltre al loro sapore perché si uniscono agli aromi delle essenze scelte.

001-Copia-Copia-1024x678 Bistrot a Roma: Aromi inaugura il nuovo locale

Cosa mangiare da Aromi Bistrot a Roma

Salmone, calamari, orate e polpi, insieme a nocciole, fichi, tabasco, lime, cipolle di Tropea, olio EVO, sale, pepe rosa e tutto quello che la terra può offrire vengono accostati tra di loro affinché ogni componente del piatto trovi la sua esaltazione, escludendone l’una o aggiungendone l’altra, perché il sapore mantenga integro ciò che la natura ci ha offerto.

Tra i piatti più amati:

  • Polpette di pesce con panatura croccante alle nocciole e composta di fichi
  • Frittura di calamaretti accompagnata da una maionese al tabasco e lime
  • Tartare di salmone, avocado, arancia e scaglie di mandorle
  • Tagliolini al burro di alici, pane croccante alle erbe e gel al limone
  • Tortelli ripieni di gamberi con pomodorini datterini e timo
  • Panino con tartare di salmone (100g) zucchine grigliate, mousse di caprino e menta, cipolla rossa caramellata
  • Panino con polpo fritto (200g), verdura di stagione ripassata e maionese al lime e tabasco
  • Crema al limone e frutti rossi

e altri ancora che potrete scoprire nella sezione menu del nostro sito.

Alcuni tavoli disponibili all’interno del bistrot a Roma permettono ai più stanchi di sedersi dopo avere ritirato il piatto o i piatti del menu che più hanno suscitato la loro curiosità, altri, in comode portate di asporto, possono essere consumati senza interrompere il tour nel cuore della città o prima di riprendere il lavoro.

Insomma, si è liberi di scegliere consapevoli che quanto si ha nelle proprie mani oltre ad avere un un gusto quasi unico nel suo genere è stato prodotto e offerto tenendo in massima considerazione i principi e le metodologie della ecosostenibilità.

Le politiche ambientali hanno acquisito negli ultimi anni sempre più un ruolo di primo piano nelle nostre scelte e decisioni, l’approccio ad una “ristorazione sostenibile” ha come obiettivo la riduzione degli impatti negativi sull’ambiente.

Tutto questo è stato possibile raggiungerlo grazie all’accurata scelta dei fornitori, da quelli del pesce fino al servizio da tavola, dai macchinari utilizzati in cucina fino all’illuminazione e climatizzazione del locale.

Aromi Bistrot non ha lasciato nulla al caso, ma ha cercato e continua a cercare le soluzioni più adatte affinché l’obiettivo della sostenibilità sia uno dei principi cardine del nostro “fare ristorazione”.

Ed ora, alziamo in nostri bicchieri per brindare a questa nuova grande avventura, insieme ad Erica, Maria e Angela, agli amici che sono intervenuti e ai clienti che sono appena arrivati incuriositi da questa realtà che improvvisamente hanno incontrato lungo la loro strada, per le vie di Roma.

Aromi Bistrot, il profumo del gusto.

Articoli simili

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *